Parrocchia Sacra Famiglia Soragna

CHIESA S. CATERINA D'ALESSANDRIA

(Arcipretura) La parrocchia di Diolo nasce nel 1590 staccandosi da quella di Soragna. Agli inizi del ‘500 i feudatari Lupi, data la distanza dal capoluogo ed il continuo aumentare della popolazione operante nei loro vasti possedimenti terrieri, fecero erigere un oratorio dedicato a S. Caterina D’Alessandria Vergine e Martire da cui prese titolo la parrocchia stessa.

L’attuale chiesa parrocchiale (1914-1917) venne realizzata su progetto dell’arch. Alfredo Provinciali in stile neo-gotico. Fu l’allora Vescovo di Parma Mons. Guido Maria Conforti, oggi santo, a posare e benedire la prima pietra dell’erigenda chiesa dedicandola a “Gesù Adolescente principe della pace”. Assai caratteristica con ampio interno a tre navate, svetta con le sue guglie nella campagna soragnese, venne elevata a Santuario Diocesano con decreto vescovile il 24 aprile 1966. Poco lontano verso nord, sorge ancora il cinquecentesco campanile, unico superstite della primitiva chiesa di S.Caterina (demolita ad inizio ‘900 date le precarie condizioni statiche) e protagonista di una simpatica novella guareschiana.